Browsed by
Tag: stefano bisi

Don Innocenti e i “cari amici” massoni

Don Innocenti e i “cari amici” massoni

Articolo vergato dall’impareggiabile penna antimassonica di Padre Torquemada tratto amorevolmente dal n°68 di Sodalitium! Terza puntata su don Ennio Innocenti. Il giorno dopo la pubblicazione della mia notarella su “Don Ennio Innocenti, pioniere dell’Ecumenismo a Roma” (vedi articolo precedente), un nostro attento lettore ha segnalato agli amici di Sodalitium un video molto interessante che tutti voi potete vedere al seguente indirizzo: https://www.youtube.com/watch?v=ZkP3zF4L7I0. La presentazione del video spiega sufficientemente il suo contenuto: La “Sacra Fraternitas Aurigarum Urbis” e il “Collegio Circoscrizionale…

Read More Read More

L’immenso amore dei massoni per Bergoglio

L’immenso amore dei massoni per Bergoglio

FONTE: marcotosatti.com Un Osservatore   Quei massoni a cui piace Papa Francesco  «… Ciò che noi dobbiamo cercare e attendere… è un Papa secondo i nostri bisogni. Alessandro VI con tutti i suoi crimini privati non ci conviene poiché non ha mai errato in materia religiosa. Invece Clemente XIV sarebbe tutto nostro dalla testa ai piedi» (Da un’istruzione permanente dell’Alta Vendita carbonara, 1a metàsec. XIX)  Un Papa secondo i loro bisogni…            Nel 1861 Jacques Crétinau-Joly pubblica L’Eglise en face de…

Read More Read More

Tutte le legioni della giudeo massoneria giacobina contro la Le Pen

Tutte le legioni della giudeo massoneria giacobina contro la Le Pen

-di Davide Consonni- E’ Guerra dichiarata. I 180 mila massoni di Francia [senza contare il mezzo milione di ebrei] stanno dando battaglia al Front National, l’attacco è coordinato dai 50 mila settari del Grande Oriente di Francia (legata a doppio filo alla Gran Loggia degli ALAM nostrana). Il GOF già depennò e cacciò nel 2016 il massone Jean-François Darau , capo per l’Aude dell’Union des démocrates et indépendants (UDI), perchè sostenne la Le Pen. Nel 2015 sempre il GOF depennò e…

Read More Read More

Sulla religione della Giudeo Massoneria

Sulla religione della Giudeo Massoneria

-di Davide Consonni- Vediamo di far chiarezza, per mezzo delle limitate capacità che il Buon Dio mi ha concesso, circa la Religione della Giudeo-Massoneria. Subito dopo la fondazione della Gran Loggia Unita d’Inghilterra nel 1717 [questa è una barbara ma utile sintesi, in verità la UGLE è nata il 27.12.1813 dall’unione della “Most Ancient and Honourable Society of Free and Accepted Masons according to the Old Constitutions” nata nel 1751 (detta Ancient Grand Lodge of England) e della “Premier Grand…

Read More Read More

Massoneria e Rivoluzione Francese: conferenza il 10 Maggio

Massoneria e Rivoluzione Francese: conferenza il 10 Maggio

La Scuola di Filosofia di Fornace è lieta di invitarvi: il 10 Maggio 2017 alle ore 20,15 presso la scuola primaria “Amabile Girardi” – Fornace (Trento) si terrà la conferenza: Massoneria e Rivoluzione Francese introduce la serata: Dott. Mauro Stenico, Sindaco di Fornace  interverrà: Davide Consonni

Il Gran Maestro Stefano Bisi ha patteggiato per ricettazione?

Il Gran Maestro Stefano Bisi ha patteggiato per ricettazione?

-di Davide Consonni- A chi qui scrive e anima questo misero sito web nulla interessa delle vicende della Gran Loggia. Ogni anno si ripetono ritrite retoriche nauseanti, i pensieri e le voci dei ghota vengono amplificati dalla gran cassa del GOI, mentre qualsiasi voce d’opposizione viene soffocata nei tribunali massonici. Due questioni le voglio però segnalare, una polemica l’altra rognosa e polemica. La Gran Loggia 2016 venne marchiata dal sospetto che mezzo GOI volesse sbarazzarsi dell’ingombrante Gran Maestro coinvolto nell’inchiesta…

Read More Read More

La massoneria voterà SI al referendum costituzionale

La massoneria voterà SI al referendum costituzionale

-di Davide Consonni- Il Gran Maestro del Grande Oriente d’Italia Stefano Bisi, durante l’allocuzione inaugurale delle celebrazioni del 20 Settembre massonico, ha dato una chiara ed oggettiva indicazione di voto ai 23 mila massoni affiliati all’obbedienza da lui guidata. Tale indicazione di voto è stata pronunciata in perfetto stile criptomassonico (alcuni direbbero cabalistico) che consiste in una sostanziale negazione del principio di non contraddizione, affermare A e negarlo contemporaneamente, in simboli logico-matematici l’argomentazione media del Gran Maestro è così espressa: (A…

Read More Read More

I massoni salutano il Fr:. Pannella passato all’Oriente Eterno

I massoni salutano il Fr:. Pannella passato all’Oriente Eterno

-di Davide Consonni- Direttamente dal profilo twitter ufficiale del Grande Oriente d’Italia giunge un “commosso saluto” a Marco Giacinto Pannella. Il Gran Maestro Stefano Bisi ha oggi ricordato l’amico Pannella con queste parole: “Marco Pannella è stato soprattutto un grande uomo libero, uno spirito laico e coraggioso che si è speso per i diritti umani e civili. Le sue battaglie non saranno mai dimenticate anche da parte di noi liberi muratori. Penso che l’Italia gli debba molto e che avrebbe meritato…

Read More Read More

La Massoneria risponde all’articolo del card. Ravasi

La Massoneria risponde all’articolo del card. Ravasi

Com’è oramai notorio Gianfranco Ravasi, dalle colonne del Sole 24 Ore, s’è lanciato in un’ambigua ma esplicita apologia della setta massonica. Il Cardinale ha ribadito per l’ennesima volta che il Magistero Pontificio, il quale dal 1738 commina una scomunica ipso facto ai massoni, non impedisce un prolifico dialogo su quei temi che fondano le proprie radici in quelli che il Ravasi definisce valori comuni tra Santa Chiesa e diabolica setta massonica: comunitarismo, beneficenza e lotta al materialismo. Tralasciando gli scontati…

Read More Read More